Aperto

Lu-Ven: 9:00 - 19:30 Sabato: 9:00 -14:00

Chiama Ora

0536 800883

Richiedi un Appuntamento

richiestavisita@venturaodonto.it

Chiama Ora

0536 800883

Aperto

Lu-Ven: 9:00 - 19:30 Sabato: 9:00 -14:00

Richiedi un Appuntamento

richiestavisita@venturaodonto.it

Ortodonzia correttiva: l’apparecchio Invisibile per un sorriso Visibile.

Grazie all’ortodonzia moderna è possibile riallineare i denti in maniera quasi totalmente invisibile senza fastidiosi apparecchi metallici. Grazie ad una tecnologia molto avanzata di imaging 3D,  possiamo creare un  trattamento completo e su misura per ciascun paziente, dalla posizione iniziale dei denti fino a quella finale desiderata.

L’ortodonzia correttiva  trasparente si basa su  una mascherina (o aligner) creata su misura per il paziente, che permette di allineare i denti in maniera efficace e confortevole. E’ la soluzione ideale per tutti quelli che, come te, non hanno intenzione di indossare il tradizionale apparecchio fisso in metallo e preferiscono una soluzione più comoda e completamente invisibile.

Gli allineatori stanno riscontrando un notevole successo tra giovani e meno giovani, proprio perché non essendo visibili non comportano problemi di estetica, magari relativi a non voler mostrare l’apparecchio sul lavoro, in occasioni speciali  o semplicemente adatti a chi preferisce qualcosa di meno impegnativo.

Questa metodologia permette di ottenere ottimi risultati senza rinunciare alla vostra espressività. L’apparecchio tradizionale in metallo non solo può apparire esteticamente sgradevole, ma può spesso risultare difficile e scomodo da indossare per un periodo così prolungato.

Gli aligner (allineatori trasparenti)  invece offrono molti degli stessi benefici dell’apparecchio tradizionale, ma evitano tutti gli inestetismi dell’apparecchio in metallo.

6 Motivi per cui scegliere L’Ortodonzia Invisibile:

  • L’apparecchio c’è ma non si vede -> Le mascherine sono praticamente invisibili e trasparenti, quindi puoi raddrizzare i tuoi denti senza che nessuno se ne accorga;
  • Removibile -> Le mascherine sono comode e rimovibili per mangiare, bere, lavarsi i denti e mantenere una perfetta igine orale. Puoi toglierli per lavare i denti o per passare il filo interdentale;
  • Semplice -> Non vi sono problemi di fili metallici rotti o altri problemi legati all’apparecchio che potrebbero richiedere una visita presso lo studio;
  • Veloce -> Il trattamento può spesso richiedere meno tempo per ottenere risultati ottimali rispetto ad altri trattamenti;
  • Efficace -> Grazie ad una tecnologia di 3D imaging puoi vedere i risultati finali prima ancora di iniziare il trattamento in modo tale che tu possa vedere come saranno dritti i tuoi denti a fine cura;
  • Comodo -> Le mascherine sono molto leggere in quanto fatte con una resina speciale di soli 0,3 mm di spessore.

Come funziona l’allineamento dei denti tramite gli Allineatori Trasparenti?

In prima seduta viene valutata dal dentista la situazione di partenza e una prima analisi generale per valutare il livello di malocclusione e prevedere i movimenti dei denti del paziente. A seconda della situazione di partenza si potrà scegliere se applicare le mascherine su una sola arcata o se provvedere ad allineare  entrambe le arcate. Dopodiché si prenderanno le impronte necessarie alla creazione delle prime mascherine.

Quanto dura il trattamento?

Ogni mascherina invisibile va indossata per circa 2 settimane. I denti si spostano gradualmente di settimana in settimana, e vengono nel frattempo attuate delle visite di controllo per verificare l’andamento del trattamento e procedere alla creazione delle mascherine successive in base ai progressi ottenuti. La durata media del trattamento varia da 6 a 15 mesi, ma molto dipende dalla situazione iniziale del paziente e dall’adattamento dei denti durante il trattamento, che varia da persona a persona. Il numero medio di mascherine trasparenti da indossare varia da 18 a 30.

Quali tipi di problematiche possono essere trattate?

Le problematiche principali che possono essere trattate con l’utilizzo degli allineatori trasparenti sono differenti. Tali mascherine possono essere applicate nel caso di:

  1. Morso Aperto: sono presenti spazi dovuti al mancato contatto fra elementi dell’arcata superiore ed elementi dell’arcata inferiore
  2. Morso Crociato: l’occlusione di uno o più elementi dentali si presenta invertita rispetto alla norma.
  3. Spazio fra i denti: esistenza di un eccessivo spazio tra un dente ed un altro
  4. Affollamento dentale: lo spazio disponibile nell’arcata non è sufficiente per alloggiare tutti i denti in modo adeguato;
  5. Morso profondo: quando i denti superiori sovrappongono in parte o completamente i denti inferiori;
  6. Morso inverso: l’opposto del morso profondo, quando i denti inferiori si sovrappongono in parte o completamente ai denti superiori.

Sono quindi innumerevoli le casistiche in cui è possibile applicare questo metodo. Vuoi valutare la possibilità di sottoporti al trattamento di Ortodonzia?

Prenota una prima visita ed avrai da subito un’idea del risultato, poiché sarà creata una simulazione 3D e ti renderai immediatamente conto di come si trasformerà la tua bocca.

Incontrerai il Dott. Fabio Zerbinati (vedi qui il suo curricula) a cui potrai sottoporre tutti i tuoi dubbi e le tue domande.